ANIP ITALIA SICURA. I Ruoli tecnici del Comitato

12 Oct 2011

ROMA – Il Comitato Ruoli Tecnici della Polizia di Stato ANIP – ITALIA SICURA si propone di affrontare tutte le competenze di settore e le criticità quotidiane che verranno segnalate.

Le stesse verranno trattate coniugando le necessità dei lavoratori con l’ esigenze tecnico-logistiche delle Amministrazioni.

Particolare attenzione sarà data a tutte quelle situazioni di disagio: presenza di figli in età evolutiva ed inabilità fisica nello stesso tempo il Comitato s’impegnerà per la rivalutazione professionale dell’immagine del personale Tecnico della Polizia di Stato, nei confronti dei Colleghi Tecnici delle Polizie Europee mediante un’attenta analisi dei parametri e attività svolte, confrontandole con quelli di altre Amministrazioni e in una visione di “globalizzazione” dell’Europa traendo spunto per intraprendere insieme un cammino di miglioramento della percezione di soddisfazione del lavoratore.

Alcune attività come monitoraggi e sondaggi che saranno resi pubblici, verranno intraprese anche su suggerimento degli appartenenti ai Ruoli Tecnici, per consentire il giusto riconoscimento della funzione e l’importanza del ruolo svolto dal personale tecnico nell’ ambito della sicurezza, impiegandolo anche in tutte quelle attività per cui è competente e dalle quali è attualmente escluso.

Il Comitato sarà inoltre promotore di attività di divulgazione e promozione d’ iniziative con partner diversi anche nel settore sociale per dare all’ immagine del tecnico in divisa la competenza di personale qualificato in grado di portare un contributo quale cittadino attivo nell’innalzamento della percezione di Sicurezza e diffusione di questa su tutto il territorio.

L’ANIP- ITALIA SICURA invita tutti coloro, interessati al settore, a contribuire anche in forma di partenariato presentando idee e progetti per realizzare obiettivi comuni.

Partecipate attivamente all’attività del Comitato interagendo con lo stesso.

INSIEME CRESCEREMO

 

Il Presidente

COMITATO RUOLI TECNICI

De Luca Gian Mario

Lascia un commento